Qual è la Migliore Scopa Elettrica? In questa pagina troverai la selezione di AspirapolvereTop.it con tutte le migliori scope elettriche divise per tipologia, per esigenza e per fasce di prezzo.

Abbiamo analizzato tutte le caratteristiche tecniche principali, le nostre Opinioni e quelle degli Utenti, cercando di consigliarvi direttamente i migliori modelli presenti sul mercato.

Inoltre, grazie ai nostri Voti, potete fare un rapido confronto delle caratteristiche principali tra i modelli in classica.

Le Migliori Offerte di OGGI su Amazon

Migliori in Classifica

Le Migliori Scope Elettriche senza Sacco


. Imetec Piuma Classe A 8630

La Scopa Elettrica più Maneggevole e Leggera con Filo

Imetec Piuma Classe A 8630

Efficienza7.7
Risparmio Energetico9
Silenziosità8.3
Maneggevolezza8.9
Capacità Serbatoio7.5
Voto Totale 8.3

Imetec Piuma Classe A è la scopa elettrica più maneggevole che abbiamo recensito, è veramente leggera e agile da utilizzare. Imetec Piuma Classe A viene venduta ad un ottimo prezzo, ha una potenza d’aspirazione sufficiente per le quotidiane pulizie di casa e consuma pochissimo grazie al suo motore con tecnologia ECO che abbatte i consumi di oltre il 30 %.


. Rowenta RH7955WE

La Migliore Scopa Elettrica senza Sacco – Qualità / Prezzo

Rowenta RH7955WE

Efficienza7.9
Risparmio Energetico8.5
Silenziosità7.7
Maneggevolezza8.6
Capacità Serbatoio7.7
Voto Totale 8.1

Rowenta RH7955WE è una scopa elettrica senza sacco con un buon rapporto qualità / prezzo, è piuttosto performante ed efficiente. È dotata di numerosi vantaggi tra cui la dotazione di accessori particolarmente completa, la robustezza dei materiali, l’efficienza energetica con doppia A e la tecnologia ciclonica. Noi la consigliamo soprattutto a chi possiede animali in casa.


. Electrolux ZS345A

La Scopa Elettrica senza Sacco Più Versatile – Qualità / Prezzo

Electrolux ZS345A

Efficienza8.2
Risparmio Energetico8.7
Silenziosità7.9
Maneggevolezza8.6
Capacità Serbatoio8.2
Voto Totale 8.3

Electrolux ZS345A è un’altra scopa elettrica ciclonica che abbiamo deciso di riportare nella nostra classifica per le sue ottime prestazioni ma soprattutto per la sua ampia dotazione di accessori che rendono questa scopa elettrica assolutamente completa per la pulizia di ogni superficie e ideale per chi possiede anche animali domestici in casa.


. Dyson Small Ball

La Migliore Scopa Elettrica senza Sacco – Top di Gamma

Dyson Small Ball

Efficienza8.9
Risparmio Energetico8.6
Silenziosità7.6
Maneggevolezza8.6
Capacità Serbatoio7.6
Voto Totale 8.3

Dyson Small Ball è secondo noi la migliore scopa elettrica che abbiamo recensito fino ad ora. Racchiude tutti i pregi di una scopa elettrica e di un aspirapolvere a traino in un solo prodotto. Dispone infatti di un tubo telescopico che permette di arrivare anche negli angoli più alti della casa. I materiali di costruzione sono particolarmente robusti e i sistemi di aspirazione e di filtraggio aria sono veramente efficienti, ideale per chi cerca il top tra le scope elettriche senza sacco.

Migliori in Classifica

Le Migliori Scope Elettriche con Sacco


. Rowenta RH7855WA

La Migliore Scopa Elettrica con Sacco – Qualità / Prezzo

Rowenta RH7855WA

Efficienza8.3
Risparmio Energetico8.5
Silenziosità8.3
Maneggevolezza8.6
Capacità Serbatoio8.7
Voto Totale 8.5

Rowenta RH7855WA è la scopa elettrica con sacco con il miglior rapporto qualità / prezzo. Offre delle ottime prestazioni, vanta dei materiali solidi e dispone di un ottimo sistema di filtraggio. Ottima la dotazione di accessori che abbiamo trovato decisamente completa per affrontare qualsiasi tipo di pulizia.

Migliori in Classifica

Le Migliori Scope Elettriche senza Fili


. De'Longhi Colombina Cordless XLR32lmd

La Migliore Scopa Elettrica Senza Fili

De'Longhi Colombina Cordless XLR32lmd

Silenziosità7.2
Maneggevolezza8.3
Autonomia7.5
Capacità Serbatoio8.5
Velocità di Ricarica8.9
Voto Totale 8.1

La Colombina De’Longhi Cordless è in assoluto la scopa elettrica a batteria con cui ci siamo trovati meglio! Riteniamo che sia la migliore scopa elettrica senza filo e a tecnologia ciclonica con la migliore autonomia sul mercato (circa 50 minuti). È dotata anche di una buona potenza d’aspirazione grazie alla nuova batteria al litio da 32 Volt. Ideale per chi cerca un aspirapolvere da utilizzare per le normali pulizie di casa.


. Black and Decker SVFV3250L-QW

La Migliore Scopa Elettrica Senza Fili 2 in 1 (con aspirabriciole incorporato)

Black and Decker SVFV3250L-QW

Silenziosità8.1
Maneggevolezza7.5
Autonomia7
Capacità Serbatoio7.2
Velocità di Ricarica8.5
Voto Totale 7.7

Black & Decker SVFV3250L-QW è secondo noi la migliore scopa elettrica senza fili con aspirabriciole incorporato. Questa scopa elettrica 2 in 1 senza sacco infatti, dispone di una batteria con tecnologia a litio da ben 32,4 Volt, che garantisce una buona autonomia, circa 30 minuti (dipende dall'utilizzo e dagli accessori montati) per una ricarica completa in meno di 4 ore. Ottimi anche gli accessori in dotazione, tra cui un tubo flessibile allungabile fino a 80 cm, una bocchetta lancia, una spazzola specifica per i peli degli animali ed infine la base di ricarica.


. Dyson V8 Absolute

La Scopa Elettrica Senza Fili più Maneggevole

Dyson V8 Absolute

Silenziosità7.7
Maneggevolezza8.3
Autonomia9
Capacità Serbatoio8.4
Velocità di Ricarica8.8
Voto Totale 8.4

Dyson V8 Absolute è la nuova scopa elettrica senza fili di Dyson che presenta una batteria migliorata per arrivare a garantire fino a 40 minuti di funzionamento in modalità normale e 25 minuti con la spazzola motorizzata attivata. I materiali sono ottimi, così come la maneggevolezza e la facilità d’uso. Dyson V8 è dotata di un’ottima capacità d’aspirazione e presenta una dotazione di accessori particolarmente completa.


. Severin HV 7158

La Scopa Elettrica Senza Fili più Maneggevole – Qualità / Prezzo

Severin HV 7158

Silenziosità8.2
Maneggevolezza8.4
Autonomia8.4
Capacità Serbatoio8.8
Velocità di Ricarica8.9
Voto Totale 8.5

La Severin HV 7158 è la nuova scopa elettrica senza fili in casa Severin che riprende in tutto e per tutto lo stile della Dyson V6, consentendone la stessa maneggevolezza e una buona potenza di aspirazione ad un costo nettamente inferiore. Questa scopa elettrica è particolarmente indicata per utilizzi secondari e la batteria da 22 Volt garantisce un’autonomia che arriva fino a 30 minuti, mentre la turbospazzola in dotazione permette di rimuovere il pelo degli animali. Il rapporto qualità / prezzo è molto alto, pertanto ne consigliamo vivamente l’acquisto.


. Rowenta RH8871

La Migliore Scopa Elettrica Senza Fili per la pulizia degli Angoli

Rowenta RH8871

Silenziosità7.2
Maneggevolezza7.9
Autonomia7.6
Capacità Serbatoio7.3
Velocità di Ricarica8.1
Voto Totale 7.6

Rowenta RH8871 è la migliore scopa elettrica senza fili che abbiamo recensito per pulire gli angoli, grazie alla particolare forma a triangolo della spazzola in dotazione, Rowenta Air Force Extreme Lithium si adatta perfettamente alla forma degli angoli, è inoltre maneggevole e potente. Ottimi anche i materiali e l’autonomia della batteria.

Tabella Comparativa – Top 3 Scope Elettriche

ModelloConsumiRumorositàPesoDove Acquistare
1. Dyson Small Ball
Dyson Small Ball
850 W86 dB5.5 KgVedi Offerta
2. Electrolux ZS345A
Electrolux ZS345A
700 W83 dB4 KgVedi Offerta
3. Rowenta RH7955WE
Rowenta RH7955WE
750 W85 dB3.9 KgVedi Offerta

Come Scegliere una Scopa Elettrica

Se siete alla ricerca di un aspirapolvere che vi permetta di svolgere le pulizie in maniera facile e veloce, probabilmente la scopa elettrica è quello che fa per voi.

Vediamo dunque in questa guida semplice, come scegliere una scopa elettrica, illustrandovi tutti gli aspetti principali da considerare prima di acquistare un prodotto di questo tipo, tra cui la possibilità di avere un modello con o senza cavo, con sacco o senza sacco e alcune funzionalità specifiche.

Consumi e Potenza

Prima di tutto ricordiamo che solitamente, una scopa elettrica, ha una potenza di aspirazione minore rispetto ai modelli a traino, anche per contenere peso e dimensioni dell’elettrodomestico.

Come fare allora per sapere quanta energia consumerà la scopa elettrica che state per acquistare? Date un’occhiata ai watt riportati sulla scheda del prodotto. Questo valore indica la potenza del motore e vi dà l’idea dei consumi stimati, ma state attenti, stiamo parlando dei consumi energetici e non della forza aspirante.

Per una valutazione più precisa della forza di aspirazione infatti, potreste trovare dei valori espresso in air watt, che però non sono utilizzati da tutte le case produttrici. Per  le scope elettriche senza fili (cordless) invece,  ricordatevi di fare riferimento ai volt, in modo da farsi un’idea sulla potenza del prodotto e l’autonomia della batteria.

Ricordate inoltre che sull’etichetta energetica, devono essere riportate per legge, tutte le classi di efficienza che riguardano i consumi, le prestazioni sulle varie superfici e l’efficienza di filtrazione dell’aria. Le lettere utilizzate per indicare queste classi vanno dalla A alla G, indicando quindi il rapporto tra i consumi e l’efficienza della scopa elettrica.

Se cercate un buon prodotto, dovete orientarvi almeno verso una Classe B, meglio ancora se è di Classe A.

Alimentazione: Con Cavo o Senza Cavo?

Questa è una decisione fondamentale, che deve tener conto soprattutto di quanto e come viene utilizzata la scopa elettrica. Cerchiamo dunque di capire in quali circostanze è meglio utilizzare una scopa elettrica senza fili o una scopa elettrica con filo.

 

1. Scopa Elettrica senza Fili

Se pensate di utilizzare la scopa elettrica giornalmente e solamente per i piccoli lavori di aspirazione, quindi che non richiedono una particolare potenza di aspirazione, una buona scopa elettrica senza fili è probabilmente quello che fa per voi.

Una scopa elettrica senza fili o cordless, è sicuramente più pratica da maneggiare e comoda da spostare, rispetto ad una scopa elettrica con filo. Questo tipo di elettrodomestico infatti, è perfetto per chi deve pulire ambienti su più piani o in ambienti in cui non sono presenti molte prese di corrente.

Se scegliete una scopa elettrica senza fili però, dovrete fare attenzione alla durata della batteria (preferite quelle al litio) e ai tempi di ricarica. Un modello economico ad esempio, può avere una batteria scarsa che non vi permetterà di finire nemmeno le pulizie più superficiali. Scegliete quindi un modello che vi dia un’autonomia di almeno 30/40 minuti, con la possibilità magari di regolare la forza di aspirazione tramite il manico e che non richieda troppe ore per la ricarica.

 

2. Scopa Elettrica con Filo

Se l’intenzione è di usare la scopa elettrica, una volta a settimana, per delle pulizie più intensive e impegnative, probabilmente è meglio scegliere una scopa elettrica con filo.

Questi modelli sono più scomodi in termini di maneggevolezza, proprio perché si è costretti a dipendere dalla lunghezza del cavo. Inoltre, se avete delle stanze piuttosto grandi, potrebbe essere necessario cambiare presa della corrente durante le pulizie.

Tuttavia, un vantaggio delle scope elettriche con filo, è sicuramente la forza di aspirazione, di solito infatti, sono dotate di un motore più performante rispetto a quelle dotate di batteria.

A favore di questa scelta però, gioca sicuramente il prezzo (inferiore rispetto ai prodotti cordless) e la possibilità di aspirare senza limiti di tempo. In questo caso, scegliete un prodotto con un cavo lungo almeno 5 metri, ancora meglio se retrattile.

Aspirazione: Con Sacco o Senza Sacco?

Come funziona una scopa elettrica con il sacchetto?

All’interno del corpo dell’elettrodomestico c’è una ventola, questa genera un vuoto d’aria che aspira la polvere e lo sporco, che poi finiscono nel sacco (spesso di carta biodegradabile).

Una volta finiti i lavori di aspirazione e colmato il sacchetto, dovrete rimuoverlo e sostituirlo con uno nuovo. Questo comporta un’ulteriore spesa, oltre alla difficoltà di trovare i sacchi specifici per il modello di scopa acquistato.

Come si può evitare l’acquisto periodico di nuovi sacchetti?

Grazie alle moderne tecnologie, come la tecnologia ciclonica che si sta ricavando sempre più spazio nel mercato degli aspirapolvere. Un cono crea un vortice all’interno del corpo della scopa elettrica e separa l’aria pulita dalla polvere, la quale va a finire in un serbatoio estraibile e lavabile. Grazie a questa procedura, l’aria che viene rimessa nell’ambiente, sarà più pulita.

Potete scegliere tra modelli monociclonici e multiciclonici. Le differenze principali tra queste due tecnologia sono le seguenti:

  • Tecnologia Ciclonica: normalmente negli aspirapolvere dotati di questa tecnologia, è presente un solo cono che genera un unico “ciclone” d’aria. In questo caso, l’efficienza è abbastanza alta, soprattutto quando si parla di marche affidabili.
  • Tecnologia Multiciclonica: si tratta invece della tecnologia più avanzata, infatti sono presenti più coni e quindi più “cicloni”, i quali svolgono un lavoro di separazione dell’aria ancora più efficiente della tecnologia monociclonica (e per questo, solitamente sono più costosi). Tuttavia nelle scope elettriche, Dyson a parte, non ci sono molti altri modelli dotati di quest’ultima tecnologia.

Se scegliete una scopa elettrica senza sacco, quindi, dovete sceglierne uno che abbia un buon contenitore per la polvere (almeno 1,5 litri) e preoccuparvi di pulirlo con costanza. Se comunque la vostra casa non è particolarmente grande, può andare bene anche una scopa elettrica con contenitore raccogli-polvere da 1 litro.

Filtri e Classe di Riemissione

Il sistema di filtraggio dell’aria è probabilmente uno degli aspetti più importanti da valutare prima di acquistare una scopa elettrica o comunque un qualsiasi tipo di aspirapolvere. Avere una scopa elettrica molto potente ma con uno scarso di sistema di filtraggio dell’aria, è praticamente come non averla passata, proprio perché la polvere aspirata si disperde nuovamente nell’ambiente.

Come si può evitare quindi che la polvere si disperda nuovamente nell’aria una volta aspirata?

La capacità di una scopa elettrica di catturare le particelle di polvere è indicata nell’etichetta del prodotto sotto la voce “classe di remissione della polvere”, e dipende principalmente dal tipo di filtro.

Le migliori e più moderne scope elettriche e aspirapolvere in generale, sono dotati di un filtro HEPA (High Efficiency Particulate Air), capace di catturare anche le particelle microscopiche di polvere.

Questi filtri sono catalogati da H10 (minima efficienza) a H14 (massima efficienza). Se siete allergici alla polvere e volete un prodotto valido in questo senso, dovrete quindi orientarvi su una scopa elettrica che abbia un filtro il più vicino possibile all’H14 o che abbia comunque una Classe A o una Classe B nella remissione delle polveri (visibile nella targhetta energetica).

Accessori, Spazzole e Superfici

Come detto prima, la scelta della scopa elettrica dipende principalmente dall’utilizzo che ne farete.

Ad esempio, pulire delle tende o una mensola risulta difficile con una scopa elettrica, a meno che non sia venduta insieme ad un pratico tubo prolunga da collegare al corpo dell’aspirapolvere.

Se volete pulire le scale comodamente, prendete una tracolla che vi permetta di alleggerire il peso dell’elettrodomestico mentre pulite gli scalini.

Ad esempio, per aspirare la polvere negli spazi di divani e mattonelle vi servirà una bocchetta a lancia, oppure se avete bisogno di aspirare la polvere dai mobili, avrete bisogno di una bocchetta con setole morbide, chiaramente solo nel caso in cui la scopa elettrica fosse provvista di un tubo flessibile come negli aspirapolvere a traino. Questi sono comunque accessori standard che normalmente troviamo in dotazione con una qualsiasi scopa elettrica o aspirapolvere a traino.

Per quanto riguarda le spazzole invece, se in casa avete un parquet e non volete graffiarlo, assicuratevi che la scopa elettrica che intendete acquistare, sia dotata anche di una spazzola specifica per parquet o comunque una spazzola in grado di pulire il parquet o le superfici delicate senza fare danni.

Ricordate infine di controllare la classe di efficacia aspirante sui pavimenti duri e la classe di efficacia aspirante sui tappeti. La prima classe vi fa capire quanto una scopa elettrica è performante per la pulizia dei pavimenti. Se vi interessa principalmente la pulizia dei tappeti, tenete d’occhio invece la seconda classe.

Per chi ha Animali in Casa

Il problema principale di chi possiede un animali domestico come un cane o un gatto, riguarda sicuramente i peli sparsi ovunque. Come per gli aspirapolvere a traino, anche in questo caso dovrete assicurarvi che la scopa elettrica che intendete acquistare, sia dotata almeno di una mini turbo spazzola o turbo spazzola. Eventualmente, nel caso in cui la scopa elettrica in questione non abbia tra gli accessori in dotazione, una turbo spazzola, assicuratevi che sia possibile acquistarne una a parte, altrimenti dovrete orientarvi su un altro modello.

Questo tipo di spazzole, normalmente sono dotate di setole rotanti che insieme alla forza aspirante della scopa elettrica, riescono a catturare in modo piuttosto efficacie, qualsiasi pelo e capello presente sulla superficie, specialmente sui tessuti.

Peso, Materiali e Rumorosità

Una scopa elettrica deve essere prima di tutto leggera e agile, visto che la userete il più delle volte con una mano sola. Quindi il nostro consiglio è di sceglierne una che non superi i 3 / 4 Kg.

Al di là dell’uso che farete della scopa elettrica, valutate scrupolosamente la qualità dei materiali di costruzione. come? Per questo, dovrete purtroppo affidarvi all’affidabilità della marca, al prezzo e alle nostre recensioni e valutazioni. In alternativa, se ne avete la possibilità, potete verificare di persona in un negozio specializzato nella vendita di elettrodomestici. Considerate che la maggior parte degli elettrodomestici in commercio, sono progettati per durare poco, cercate dunque di non acquistare prodotti troppo economici e soprattutto di marche particolarmente ignote e non specializzate nel settore della pulizia.

Inoltre, per quanto riguarda la rumorosità, vale lo stesso discorso che abbiamo fatto per gli aspirapolvere a traino, ovvero, la media degli aspirapolvere in commercio si attesta sugli 80 dB circa. Quindi se cercate una scopa elettrica particolarmente silenziosa, leggete con attenzione la scheda tecnica o la targhetta energetica e verificate che il valore della rumorosità sia inferiore almeno agli 80 dB.

Scopa Elettrica 2 in 1 (con aspirabriciole integrato)

Forse ad alcuni potrebbe essere utile sapere che in commercio, esistono delle scope elettriche dotate di un motore estraibile che funziona esattamente come un classico aspirabriciole o aspirapolvere portatile, quindi per questo motivo, vengono chiamate scope elettriche 2 in 1 o scope elettriche con aspirabriciole integrato.

Con questi modelli di scopa elettrica, vi basterà sganciare il motore / aspirabriciole, ed utilizzarlo come un classico aspiratore portatile utile per aspirare la tavola, gli interni della vostra auto o il divano.

Funzioni Extra

Alcune scope elettriche, sono dotate di funzioni extra come ad esempio gli indicatori luminosi quando il sacchetto è pieno o quando il contenitore di raccolta polvere è saturo. In genere, le funzioni più avanzate le troviamo nei modelli di scopa elettrica senza fili che sono dotate dunque di una batteria ricaricabile. In questa tipologia di scope elettriche, di solito troviamo alcune innovazioni e un display a led che indica lo stato di carica, scarica e ricarica della batteria.

Molti altri modelli di scopa elettrica invece, dispongono di un regolatore di potenza. Questa è una funzionalità molto utile perché in base alla potenza di aspirazione, si riescono a pulire meglio alcune superfici, come ad esempio i tappeti o la moquette. I moderni aspirapolvere infatti, dispongono di una forza di aspirazione molto elevata, questo genera un forte attrito della spazzola sul tappeto, creando il cosiddetto “effetto ventosa”. Quindi, in questi casi, un regolatore di potenza che permette di diminuire la forza aspirante della scopa elettrica, risulterebbe assolutamente utile.

Prezzo

L’ultimo fattore da tenere in considerazione (ma non come importanza), è sicuramente il prezzo, ovviamente influenzato da fattori come la marca, la potenza, la tecnologia di aspirazione, l’efficienza di filtrazione dell’aria e la qualità costruttiva.

Il nostro consiglio è di non farsi quindi allettare da modelli accattivanti ma molto economici, ma di orientarvi su marche affidabili, leggendo soprattutto le nostre Recensioni e i voti che assegniamo a ciascun modello.


Scopri le Nostre Classifiche


Dai un'occhiata anche alle altre Classifiche che abbiamo preparato per te. Se in questa pagina non hai trovato quello cercavi, allora potresti aver sbagliato prodotto. A tal proposito, qui sotto trovi tutte le altre nostre Classifiche Aggiornate che riguardano altre tipologie di prodotto.


Non hai ancora trovato la Migliore Scopa Elettrica per le tue esigenze?

Se non hai ancora trovato la migliore scopa elettrica per le tue necessità e non hai idea di quale acquistare, lascia pure un commento qui sotto, un membro del nostro Staff provvederà a rispondere quanto prima.

La Migliore Scopa Elettrica – Classifica 2017 ultima modifica: da Staff AspirapolvereTop

Lascia un Commento

855 Commenti in "La Migliore Scopa Elettrica – Classifica 2017"

Notificami
avatar
Ordina per:   i più recenti | i più vecchi | i più votati
Francesco

Buongiorno. Vorrei una scopa elettrica senza sacco con filo lungo e potenza aspirante forte senza scendere troppo con la classe energetica e salire invece col prezzo 😄. Sono single e una casa con pavimenti duri. La vorrei capace di stare in piedi da sola permettendomi di allontanarmi senza doverla appoggiare. Molte scope suggerite non superano i 900W ma ricordo di aver visto anche quelle da 1200. Una bella differenza! Quelle da 1200 mi danno l’idea di essere più potenti quindi più efficaci. Toglietemi dagli impicci vi prego, cosa compro? Non ci capisco nulla…mi sembrano tutte uguali…uff…grz 1000 cmq…

Staff AspirapolvereTop

Ciao Francesco, guarda, come abbiamo scritto più volte nella nostre guide e nelle risposte ai commenti degli utenti, i moderni aspirapolvere sono dotati di nuovi motori a risparmio energetico, quindi consumano molti meno Watt e garantiscono comunque un’elevata potenza di aspirazione. Quindi, con molta probabilità, gli aspirapolvere da 1200 Watt che hai visto tu, non sono tra i più recenti, fatta qualche eccezione per i Dyson. Prova a dare un’occhiata alla Electrolux ZS345A che è una buona scopa elettrica come rapporto qualità / prezzo, l’unico inconveniente è che non sta in piedi da sola ma con questa caratteristica ce ne sono poche in giro. In alternativa, potresti dare un’occhiata alla Colombina De’Longhi Class XL165.40 che è senza sacco, con filo, sta in piedi da sola (ma non sembra sia perfettamente stabile), va bene anche per parquet e garantisce un buon risparmio energetico e delle buone prestazioni. Speriamo di averti aiutato, ciao Francesco e alla prossima 😉

Giovanna

Buongiorno, Ho bisogno di un prodotto che non trovo da nessuna parte. Sto cercando da un po’ ma senza successo, una scopa elettrica che abbia la spazzola motorizzata e alimentazione a filo, finora tutte le scope elettriche con spazzola motorizzata che ho trovato, di qualsiasi marca, sono ricaricabili, cosa che non voglio. Mi andrebbe bene anche ricaricabile purchè funzioni anche con il filo, sempre con spazzola motorizzata . Grazie a chiunque voglia aiutarmi

Chiara

ciao Giovanna io ho acquistato Rowenta RH8828WO e sono felicissima. Arriva quasi ad 1 ORA DI AUTONOMIA!!! va benissimo anche sul parquet che abbiamo in camera da letto, te la consiglio davvero.
Oltretutto in questo momento sembra anche calata di prezzo (sotto Natale l’ho pagata 199 euro ma li valeva tutti).

Staff AspirapolvereTop

Ciao Giovanna e benvenuta nel nostro sito! Prova a dare un’occhiata alla scopa elettrica Rowenta RH7966WE. Si tratta di un modello senza sacco, con filo e dotata di molti accessori, tra cui una maxi turbo spazzola, quindi una spazzola rotante specifica per catturare tutti i peli degli animali e i capelli. Speriamo di averti aiutata, ciao Giovanna e alla prossima 😉

claudio

Salve,
sono indeciso… posseggo già un aspirapolvere a traino della dayson, ma ci siamo trasferiti in una casa a 3 piani e ora necessito di qualcos’altro di maneggevole da utilizzare per le pulizie veloci. Stavo guardando il Dyson DC43H, anche nella speranza di potere utilizzare gli accessori che già posseggo. Poi ho letto la recensione del Severin HV7158. 3 domande: 1. voi sapete se posso utilizzare gli stessi accessori nei 2 diversi dyson? (al limite dovendo comprare un altro tubo telescopico); 2. tra i 2 aspirapolvere quale garantisce una migliore pulizia? 3. tra i 2 voi quale mi consigliereste? grazie mille in anticipo per l’aiuto. buona giornata

Staff AspirapolvereTop

Ciao Claudio, tra un Dyson e un Severin, certamente ti consigliamo il Dyson per la maggiore forza aspirante e la migliore qualità costruttiva. Per quanto riguarda i due modelli di Dyson, dovresti indicarci quale modello possiedi già o chiedere direttamente all’assistenza clienti Dyson, così possono confermarti con maggiore certezza l’eventuale compatibilità con gli accessori. Speriamo di averti aiutato, ciao Claudio e alla prossima 😉

claudio

Ciao grazie della risposta… su amazon il dyson DC43H EU ha una buona offerta, il mio dubbio era se equivale a un aspirabriciole o se è un vero aspirapolvere, io ho un dyson DC33c… complimenti per il lavoro che fate

Staff AspirapolvereTop

Il Dyson DC43H EU è sicuramente un buon prodotto da utilizzare tuttavia per piccoli impieghi, di certo non ha una potenza paragonabile ad un normale aspirapolvere, quindi è da utilizzare solamente per pulizie veloci e non troppo impegnative 😉

susi

sono indecisa se acquistare scopa elettrica dir devil dd698-1 perché non capisco se il tasto di accensione va sempre tenuto premuto per il funzionamento.
Grazie se mi potete rispondere

Staff AspirapolvereTop

Ciao Susi, guarda, il Dirt Devil DD698-1 Cavalier è una scopa elettrica senza fili che ancora non abbiamo recensito, ma da quanto abbiamo potuto vedere, per farla funzionare, bisogna tenere premuto il “grilletto” di azionamento, come avviene ad esempio sul Dyson V8. Se cerchi comunque qualcosa di simile al Dirt Devil ma in cui non bisogna tenere premuto il “grilletto” di attivazione, ti consigliamo di orientarti sul Severin HV 7158 che abbiamo recensito. Speriamo di averti aiutata, ciao Susi e alla prossima 😉

Franca

Ciao a tutto lo staff e complimenti x la cura che mettete nel fare le recensioni. Sto cercando un “qualcosa” di aspirante che sia potente sui tappeti e poco rumoroso ma sono molto confusa. Mi potete aiutare? L’ideale sarebbe avere la spazzola specifica x tappeti. Grazie e buon lavoro.

Staff AspirapolvereTop

Ciao Franca, potresti dare un’occhiata ad una scopa elettrica come la Electrolux ZS345A che è dotata di molti accessori e di regolatore per la potenza, utilissimo proprio per aspirare sui tappeti, altrimenti rischi che il tappeto rimanga attaccato alla spazzola per l’eccessiva forza aspirante, problema comune a molti aspirapolvere e scope elettriche in commercio. Speriamo di averti aiutata, ciao Franca e alla prossima 😉

Franca

Grazie mille! Alla prossima ☺

enzo

salve, volevo un consiglio su quale prodotto scegliere tra Rowenta RH7955WE, Rowenta RH8871 Air Force Extreme e Colombina De’Longhi Cordless XLR32LMD.W.
grazie dell’aiuto.

Staff AspirapolvereTop

Ciao Enzo, se quello che cerchi è una scopa elettrica senza fili, allora la Colombina De’Longhi Cordless XLR32LMD.W è un’ottima scelta 😉

chiara

salve sono indecisa fra la scopa elettrica ricaricabile black decker SVFV3250L-QW e la BLACK+DECKER SVJ520BFS-QW
l’ultima è più recente quindi dovrebbe essere migliore ma mi sembra abbia una potenza nettamente inferiore…voi quale mi consigliate e perché?

Staff AspirapolvereTop

Ciao Chiara, è vero, il modello SVJ520BFS-QW è senz’altro più recente ed ha qualche tecnologia in più, tuttavia avendo una batteria meno potente, dovrebbe avere una forza aspirante leggermente inferiore e soprattutto c’è il rischio che la batteria abbia un’autonomia inferiore rispetto al modello SVFV3250L-QW. Non avendole potute confrontare, onestamente non sappiamo dirti se questa differenza di batteria, possa in qualche modo determinare una netta differenza di prestazioni, può anche darsi che il nuovo modello sia stato ottimizzato per funzionare con una batteria meno potente. Comunque, a detta di alcuni utenti, sembra che il modello più recente, non arrivi a 20 minuti di autonomia….Speriamo di averti aiutata, ciao Chiara e alla prossima 😉

Rossella Chiovenda

Salve, sto girando e rigirando tenendo conto di tutte le caratteristiche delle scope elettriche ma sono indecisa. Quello che mi interessa è che la scopa deve essere maneggevole, con il filo, con il sacco e avere una forte potenza (ne parquet, ne animali). Mi piace per esempio la Imetec ma dicono che non scorre …. Qual’è la scopa elettrica che devo acquistare ? Grazie in anticipo per l’aiuto.

Staff AspirapolvereTop

Ciao Rossella, dai un’occhiata alla Colombina De’Longhi Class XL150.40, è un’ottima scopa elettrica con sacco, potente e piuttosto maneggevole. Speriamo di averti aiutata, ciao Rossella e buona giornata 😉

Erika

Ciao scusa se mi intrometto, è il top secondo te questa scopa elettrica? Esiste qualcosa con queste caratteristiche con più accessori?

Staff AspirapolvereTop

Ciao Erika, probabilmente il top tra le scope elettriche / aspirapolvere portatili attualmente in commercio è il Dyson V8 Absolute. Si tratta di un nuovo modello in cui è stata notevolmente migliorata l’autonomia della batteria che adesso arriva a 40 minuti circa e dispone di diversi accessori. L’unico inconveniente purtroppo è il prezzo che è decisamente elevato 😉

Gigi

Ciao! Sto cercando una scopa elettrica con filo, senza sacco, ciclonico, con spazzola parquet che abbia classe di aspirazione su pavimenti duri A o B e di filtrazione d’aria A o B ma fra quelle che avete indicato nel sito non ne ho trovata una che si avvicina alle caratteristiche che cerco.. È una missione impossibile? Mi aiutate? Grazie mille

Staff AspirapolvereTop

Ciao Gigi, hai ragione, con le caratteristiche che richiedi, inizia ad essere veramente difficile trovarne una. Considera comunque che, la scopa elettrica che più si avvicina alle caratteristiche che richiedi, è la Dyson Small Ball. Speriamo di averti aiutato, ciao Gigi e alla prossima 😉

Gigi

Immaginavo fosse difficile.. la Dyson Small Ball ha però un prezzo elevato. Rivaluterò qualche caratteristica 😀 grazie

Daniela Cioffi

Salve, sono alla ricerca di una scopa elettrica per la mia casa al mare . Budget massimo 150 euro.Considerato che la casa è piccola ma su due piani, cercavo qualcosa di maneggevole e veloce per raccogliere la sabbia,terra ( abbiamo un piccolo giardinetto) e polvere. Sono inoltre allergica, per cui è importante che io possa utilizzarla anche sul divano e sul materasso.

Staff AspirapolvereTop

Ciao Daniela e benvenuta nel nostro sito! Potresti orientarti su una scopa elettrica senza fili per il massimo del comfort nella libertà di movimento e maneggevolezza in generale. Se riesci ad alzare un po’ il budget, noi ti consigliamo la BLACK+DECKER SVFV3250L-QW che integra un “aspirabriciole” molto comodo da usare sui divani, materassi o mobili. In alternativa, potresti optare per il modello più economico, ovvero la BLACK+DECKER SVJ520BFS-QW, ma la batteria è meno potente, quindi ha un’autonomia di funzionamento di circa 20 minuti ma dispone comunque di funzioni interessanti come l’autoregolazione della forza aspirante tramite appositi sensori e u buon sistema di filtraggio aria. Speriamo di averti aiutata, ciao Daniela e alla prossima 😉

wpDiscuz