In Recensioni Aspirapolvere Portatili oneConcept
oneConcept Cleanbutler – Recensione

I NOSTRI VOTI

Silenziosità8.5
Maneggevolezza8.9
Capacità Serbatoio8.2
Voto Totale 8.5

COSA CI PIACE
  • Alta maneggevolezza
  • Facile da usare
  • Tecnologia ciclonica
  • Vasta dotazione di accessori
  • Filtri anti-allergeni
  • Discrete prestazioni come aspirazione
  • Motore ad alta efficienza energetica
  • Smaltimento igienico della polvere
  • Prezzo molto contenuto
COSA NON CI PIACE
  • Il cavo è un po’ corto
  • Contenitore poco capiente
  • Finiture e materiali economici
SCHEDA TECNICA
  • Marca: Oneconcept
  • Tipologia: Aspirabriciole
  • Consumi: 450 W
  • Filtro: Hepa
  • Rumore: 73 dB
  • Peso: 1.3 Kg
  • Scheda Tecnica Completa

Recensione Oneconcept Cleanbutler


Il oneConcept Cleanbutler rappresenta un’alternativa economica alle performanti ma costose scope elettriche senza fili Dyson, e ne riprende molti degli aspetti vincenti: design curato, estrema portabilità e potenza aspirante, tutte riunite in un telaio leggero e particolarmente compatto.

Privo di sacchetto e alimentato da rete elettrica, tramite filo, il oneConcept Cleanbutler utilizza l’ormai diffusa tecnologia ciclonica per aspirare micropolveri e frammenti minuti e depositarli nel serbatoio trasparente interno, che con la semplice pressione di un pulsante potrà poi essere svuotato direttamente nel secchio della spazzatura.

La linea è accattivante, anche se si tratta di un prodotto economico, molto interessante è la dotazione di accessori inclusi nel set base, ampia ed adatta a coprire tutte le esigenze quotidiane sia di piccoli nuclei familiari che di uffici di ridotte dimensioni. Si va dalle spazzole specializzate per la tappezzeria e la rimozione dei peli animali alle prolunghe che, estendendone il raggio d’azione, consentono di pulire anche mobili particolarmente alti, pareti ed angoli dei soffitti.

Altra caratteristica del oneConcept Cleanbutler è il motore a basso consumo energetico (Classe A), in grado di erogare una discreta potenza rispetto alle dimensioni.

Questa scopa elettrica senza sacco viene anche venduta in una versione con batteria da 2200 MAh e quindi senza fili, si tratta del modello oneConcept Cleanbutler 2G. Ma andiamo a scoprire insieme questo piccolo elettrodomestico che si è rivelato anche particolarmente efficacie per il suo basso prezzo di vendita….

Design, Accessori e Materiali

oneConcept Cleanbutler - AccessoriIl oneConcept Cleanbutler ha un design tutto sommato abbastanza riuscito, fortemente ispirato ai canoni estetici introdotti da marchi come Dyson. La copertura rosso metallizzato dà un tocco di colore ad una macchina in cui sono altrimenti prevalenti il nero e il grigio antracite.

Rimanendo in tema di colori, il oneConcept Cleanbutler è commercializzato in due varianti cromatiche, viola e, appunto, rosso. Naturalmente gli esemplari sono per il resto identici in tutto, a partire dai materiali impiegati nella costruzione, prevalentemente plastica, scelta comune e molto diffusa, che consente di ridurre il peso (ed il costo) dell’aspirapolvere.

Rimuovendo dalla scatola macchina ed accessori, l’impressione è che le plastiche non siano tra le migliori, soprattutto per quanto riguarda le finiture, un dato da tener presente soprattutto per valutare la longevità sul lungo periodo del oneConcept Cleanbutler.

oneConcept Cleanbutler - Contenitore SmontatoD’altro canto siamo in presenza di un prodotto economico, quindi possiamo dire che il compromesso tra qualità e prezzo sia in questo caso più che accettabile.

Un suo pregio è che il contenitore può essere rimosso (rilasciando i clamp rossi visibili sui lati) per essere lavato a parte (stessa cosa per i filtri interni), garantendo così l’igiene prolungata del oneConcept Cleanbutler e dell’ambiente in cui si trova ad operare.

Abbastanza comoda l’impugnatura ergonomica a pistola, dotata, invece che di un grilletto, come nei modelli a batteria, di un semplice interruttore on / off.

Davvero completa, infine, la dotazione di accessori, comprensiva, oltre che di tubo estendibile, anche di spazzola per il pavimento, spazzola per aspirare e lucidare, spazzola universale, spazzola per i peli animali, multispazzola e spazzola semirigida, utilizzabili con il tubo e agganciabili direttamente al corpo macchina del oneConcept Cleanbutler, che così fungerà anche da ultra-compatto.

Prestazioni e Funzionalità

oneConcept Cleanbutler - Test TappetoIl oneConcept Cleanbutler è un aspirapolvere portatile pratico e maneggevole. Motore, serbatoio e sistema ciclonico radial sono concentrati in un corpo centrale di circa 11 x 20 x 32 cm e 1300 grammi di peso.

Il blocco principale comprende l’impugnatura ergonomica con interruttore ed un motore da 450W, dotato di filtro permanente composito, con HEPA, strato a spugna e filtro grossolano, in grado di intercettare sporco, polvere ed elementi allergenici.

Tutto questo finisce poi nel contenitore trasparente, grazie alla forza centrifuga prodotta dalla tecnologia ciclonica, pronto per essere smaltito in modo assolutamente igienico e senza contatto diretto con il materiale raccolto.

Per facilitare pulizia e manutenzione, l’intero blocco del serbatoio del oneConcept Cleanbutler può essere disassemblato e separato nelle sue varie componenti: il cilindro trasparente (a cui rimane agganciata anche l’interfaccia del tubo e degli accessori), il “coperchio” contenente il filtro lavabile e l‘elemento centrale per il filtraggio e la raccolta della polvere.

Il comparto in cui il oneConcept Cleanbutler dà le maggiori soddisfazioni è l’accessoristica, in questo caso davvero molto ampia, anche se realizzata in materiali di qualità inferiore rispetto a quella di modelli meno economici.

Il tubo estendibile è sufficientemente lungo da consentire di raggiungere anche punti e superfici elevate, dato il peso limitato dell’aspirapolvere, che può tranquillamente essere sollevato e puntato in alto per togliere polvere e ragnatele, ad esempio, dagli angoli del soffitto.

oneConcept Cleanbutler - AspirabricioleSempre in tema di “raggiungibilità”, torna molto utile la spazzola snodata, che aiuta a pulire in profondità anche in posizioni altrimenti scomode. Il fatto che gli accessori siano utilizzabili direttamente con il oneConcept Cleanbutler, anche rimuovendo il tubo standard in dotazione, significa che avremo a disposizione, all’occorrenza, un mini-aspirapolvere in grado di arrivare ovunque ed adatto per le pulizie veloci, gli interventi all’interno di mobili (ad esempio la pulizia dei cassetti in occasione dei cambi di stagione) e sulla tappezzeria, sia quella domestica che quella della macchina, se custodita in un garage privato con presa elettrica.

La potenza del oneConcept Cleanbutler è complessivamente soddisfacente per le piccole pulizie domestiche, anche se nel caso di sporco ostinato saranno necessari più passaggi. Si dimostra adatta anche a tappeti di dimensioni ridotte, ma in questo campo si sente in parte la mancanza di una spazzola motorizzata.

Una parola, infine, sul contenitore per la polvere, un po’ piccolo, e sul cavo, che con i suoi 4 metri di lunghezza ci è sembrato, in certi frangenti, un po’ limitante. Sicuramente non ci sarebbe dispiaciuto poter contare su un raggio d’azione superiore, in entrambi i comparti.

Le Nostre Opinioni

Il oneConcept Cleanbutler è sicuramente una buona scopa elettrica senza sacco economica e che ha molte qualità vincenti. Il design, accattivante e funzionale al tempo stesso, è uno dei suoi punti di forza, insieme alle discrete prestazioni del motore e alla sua costruzione modulare, che facilita pulizia e manutenzione sia del corpo macchina che dei molti accessori forniti in dotazione.

Questo ultimi sono uno degli aspetti che più colpiscono al momento dell’apertura della scatola, quando scopriremo di poter contare su abbastanza spazzole specializzate da coprire ogni esigenza ordinaria e straordinaria.

L’impugnatura è comoda ed insieme al limitato peso e dimensioni del oneConcept Cleanbutler contribuisce a renderlo veramente maneggevole e adatto a raggiungere anche spazi angusti o collocati in posizioni scomode.

Certo, non avrebbero guastato un cavo più lungo e un serbatoio più capiente, ma come accessorio economico per la pulizia domestica il oneConcept Cleanbutler si conferma un’ottima scelta.

Scheda Tecnica Oneconcept Cleanbutler


  • Consumi Energetici: 450 Watt
  • Funzionamento con filo
  • Lunghezza Cavo: 4 metri
  • Tecnologia di Aspirazione: ciclonica senza sacco
  • Tubo telescopico (altezza regolabile)
  • Interruttore sull’impugnatura
  • Può essere utilizzato anche come aspirapolvere a mano
  • Svuotamento del contenitore della polvere premendo un solo tasto
  • Impugnatura ergonomica
  • Dimensioni contenute

Dimensioni

  • Dimensione (dispositivo): circa 11 x 20 x 32 cm (L x A x P)
  • Dimensione (tubo aspirazione): circa 49,5 bis 77,5 x 4,5 cm (L x A x P)

Accessori in Dotazione

  • Tubo di aspirazione telescopico
  • Spazzola per il pavimento
  • Spazzola per aspirare e lucidare
  • Spazzola universale
  • Spazzola per i peli di animali
  • Multispazzola
  • Spazzola semirigida

Tabella Oneconcept Cleanbutler

CaratteristicaSpecifiche
TipologiaAspirabriciole
TecnologiaSenza Sacco
Consumi450 Watt
Rumorosità73 dB
Capacità Serbatoio0.5 Litri


oneConcept Cleanbutler – Recensione ultima modifica: da Staff AspirapolvereTop

Ti potrebbero Interessare anche:

Staff AspirapolvereTop
Esperti e appassionati del settore elettrodomestici, abbiamo deciso di scrivere recensioni dettagliate su tutti i modelli di Aspirapolvere, Scope Elettriche, Robot Aspirapolvere, Scope a Vapore, Bidoni Aspiratutto e prodotti più in generale per la pulizia. Inoltre nel nostro sito troverete Guide all'Acquisto, Classifiche sempre aggiornate con i Migliori modelli che abbiamo testato e recensito e link per acquistare ai Migliori Prezzi Online.

Lascia un Commento

Diventa il primo a commentare

Notificami
avatar
wpDiscuz