In Recensioni Aspirapolvere Portatili oneConcept
oneConcept Cleanbutler 2G – Recensione

I NOSTRI VOTI

Silenziosità8.5
Maneggevolezza7.8
Autonomia8
Capacità Serbatoio8.2
Velocità di Ricarica8.9
Voto Totale 8.3

COSA CI PIACE
  • Alta maneggevolezza
  • Facile da usare
  • Filtri lavabili
  • Tempi di ricarica abbastanza veloci
  • Smaltimento igienico della polvere
  • Discreta potenza d’aspirazione
  • Ottimo rapporto qualità / prezzo
COSA NON CI PIACE
  • Il tubo prolunga non corta
  • Contenitore poco capiente
  • Bilanciamento del peso migliorabile
  • Finiture e materiali economici
SCHEDA TECNICA
  • Marca: Oneconcept
  • Tipologia: Aspirabriciole
  • Consumi: W
  • Filtro: Non specificato
  • Rumore: 73 dB
  • Peso: 3 Kg
  • Scheda Tecnica Completa

Recensione Oneconcept Cleanbutler 2G


Il oneConcept Cleanbutler G2 è la versione senza filo del oneConcept Cleanbutler e si propone, come quest’ultimo, come alternativa economica ai più costosi aspirapolvere verticali e scope elettriche senza filo  e senza sacco di fascia alta.

Come il suo “fratello” con filo, il oneConcept Cleanbutler G2 presenta un design semplice ma accattivante, unito ad una buona manovrabilità e comodità d’uso e ad una discreta forza aspirante, grazie ad un motore con rotazione ad alta velocità.

Ideale per le pulizie domestiche come di piccoli uffici, il oneConcept Cleanbutler G2 si presta bene anche ad usi “in esterna”, come capanni, giardini, garage e location senza rete elettrica, grazie alla sua batteria agli ioni di litio con una autonomia media intorno ai 18/20 minuti.

oneConcept Cleanbutler 2G Aspirabriciole - BasePer la ricarica rapida, potremo poi contare sul trasformatore in dotazione, da usare a parte, collegando direttamente il oneConcept Cleanbutler G2 alla presa a parete, oppure in accoppiata alla comoda docking station da pavimento, che funge anche come base di appoggio per tutti gli accessori in dotazione.

Per una gestione igienica della sporcizia, l’aspirapolvere rinuncia al classico sacchetto usa e getta ed impiega al suo posto un pratico contenitore in plastica trasparente, che è possibile svuotare direttamente nel secchio della spazzatura senza entrare in contatto con la polvere, ed anche lavabile a parte.

Design, Accessori e Materiali

oneConcept Cleanbutler 2G - AccessoriIl oneConcept Cleanbutler 2G ha un design molto vicino a quello della sua controparte senza filo. La macchina è realizzata in plastica color antracite, mentre il tubo di prolunga è in alluminio e dotato di un’impugnatura orizzontale, collocata appena oltre l’attaccatura al corpo principale.

L’impugnatura serve principalmente a facilitarne l’uso (soprattutto verso l’alto) e a meglio gestirne all’occorrenza il peso, che pur essendo molto contenuto risulta meno ben bilanciato di quello di altri esemplari della concorrenza. Questo è dovuto sia alla massa del motore che alla collocazione della batteria.

Anche in questo caso il modello è disponibile in due colorazioni, che interessano soprattutto la copertura metallizzata della spazzola principale e del coperchio del vano per la polvere. Il colore standard è il rosso, ma per venire incontro ai gusti femminili esiste anche la variante in lilla.

Complessivamente solido e robusto, il oneConcept Cleanbutler 2G è pur sempre un prodotto abbastanza economico e non impiega plastiche di alta qualità né fa troppe concessioni alla cura dei dettagli. L’unica eccezione è rappresentata dalla docking station, che curiosamente risulta essere tra le componente a cui è stata data più attenzione.

Apprezzabile la struttura modulare di questo modello. Il corpo principale è infatti disassemblabile in quattro pezzi per facilitare manutenzione e pulizia: motore, contenitore per la polvere, coperchio superiore e cilindro interno.

Il coperchio contiene il filtro lavabile, mentre del cilindro interno può essere necessaria la pulizia in occasione di un riempimento eccessivo del serbatoio, con conseguente intasamento del foro d’uscita. La capienza complessiva è infatti di 0,5 litri, quindi si tratta chiaramente di un contenitore da usare per piccole pulizie e/o da svuotare frequentemente, se si hanno in programma carichi di lavoro superiori.

oneConcept Cleanbutler 2G - AspirabricioleIl oneConcept Cleanbutler 2G è dotato di impugnatura ergonomica a pistola ed incorpora, anziché il classico switch on /off, un interruttore a grilletto, che attiva il motore solo quando lo si tiene premuto. Il lato positivo è che questa soluzione limita il consumo energetico ed allunga l’autonomia della batteria. Quello negativo è che non tutti troveranno comodo dover esercitare una pressione costante, soprattutto in occasione di pulizie in punti particolarmente scomodi.

Limitata ma comunque sufficiente per gli usi quotidiani è la dotazione di accessori inclusa nella confezione che comprende una lancia/spazzola per le fughe, una spazzola da pavimento e una prolunga per il tubo aspirante, che estende il raggio d’azione del oneConcept Cleanbutler G2, consentendo anche la pulizia dei punti più difficili da raggiungere. Senza la prolunga potremo invece usarlo come mini-aspirapolvere o aspirabriciole.

La base, da usare a terra invece, è estremamente ingegnosa ed è progettata per mettere a frutto ogni centimetro quadrato della sua superficie. Ogni accessorio ha una sede dedicata, il cavo del trasformatore è a scomparsa e  il oneConcept Cleanbutler 2G vi può essere collocato rimanendo pronto all’uso ma con il minimo ingombro in casa.

Prestazioni e Funzionalità

oneConcept Cleanbutler 2G - Test TappetiIl oneConcept Cleanbutler G2 è chiaramente ancora più pratico e comodo da usare della sua controparte con filo, e può essere utilizzato non solo in casa ed ufficio ma anche all’esterno, lontano quindi dalla rete elettrica.

All’alimentazione provvede infatti una batteria ricaricabile agli ioni di litio da 2200 mAh, sufficiente per mantenere operativo il motore da 130W per almeno una ventina di minuti, anche se con l’interruttore a grilletto è possibile estenderne la durata anche significativamente, spegnendolo nei momenti “morti”, come ad esempio durante gli spostamenti da un ambiente all’altro.

Il corpo principale del oneConcept Cleanbutler G2 (motore con impugnatura + vano per la polvere) misura complessivamente 11 x 23 x 31 cm, cui vanno aggiunti i 71 cm del tubo in alluminio di prolunga, forse un po’ corto e peccato che non sia telescopico, stesso problema che abbiamo riscontrato con il Severin HV 7158. Il peso totale è di circa 3 kg, quindi piuttosto basso, ma non altrettanto ben bilanciato come ad esempio il Dyson V8 Absolute. Fortunatamente la prolunga integra una maniglia per usarlo a due mani e stabilizzarlo quando lo si punta verso l’alto, aiutando a distribuire il carico, comunque contenuto.

Naturalmente gli accessori possono essere collegati direttamente al corpo macchina, trasformando il oneConcept Cleanbutler G2 in un mini-aspirapolvere o aspirabriciole per le pulizie ravvicinate di superfici rigide elevate (tavoli e altri mobili) e tappezzeria (divani, cuscini, macchine, etc.)

oneConcept Cleanbutler 2G - Contenitore SmontatoIl sistema di smaltimento dello sporco contenuto nel contenitore è lo stesso del modello con filo oneConcept Cleanbutler. Il vano per la polvere ha un pulsante alla base per aprire il fondo, in stile botola, svuotandone il contenuto nel secchio, e due clamp laterali per staccare l’intero contenitore e vuotarlo manualmente, oppure pulirlo periodicamente per garantire la massima igiene.

La lancia multi-funzione, utilizzabile per la pulizia delle fughe, è piuttosto basica, mentre la spazzola da pavimenti è sicuramente più curata. È indicata sia per superfici rigide che tappeti (con tutti i limiti dati dall’assenza di motorizzazione) ed ha dimensioni tali da adattarsi bene anche al raggiungimento di spazi più ristretti.

Per lo stesso motivo, ovviamente, ha prestazioni inferiori a quelle degli aspirapolvere più grandi, soprattutto su ampie superfici, cosa che emerge anche nella pulizia dello sporco ostinato, a cui sarà a volte necessario dedicare passaggi ripetuti.

Quanto ai tempi di ricarica, dato da non sottovalutare per un elettrodomestico a batteria, siamo sulle 3,5 ore per un ciclo completo, un tempo quindi decisamente ragionevole.

Le Nostre Opinioni

Il oneConcept Cleanbutler 2G è relativamente economico, pratico e funzionale. La forza aspirante è buona in proporzione alle dimensioni ed anche l’autonomia della batteria è tutto sommato nella media per una scopa elettrica senza filo in questa fascia di prezzo.

Torniamo ad apprezzare, come per il modello con filo, la costruzione modulare dello chassis, particolarmente congeniale a chi cerca una scopa elettrica senza filo particolarmente leggera e maneggevole da utilizzare per le pulizie della casa più leggere e veloci.

Inoltre, la docking station si è rivelata un’autentica sorpresa per la cura riposta nella sua realizzazione, mentre per la lunghezza del tubo e la capienza del contenitore della polvere, avremmo magari gradito qualche sforzo in più. Anche in questo caso, comunque, i limiti del oneConcept Cleanbutler 2G sono in linea con la sua vocazione di aspirapolvere portatile e risultano quindi del tutto comprensibili. Ottimo secondo noi il rapporto qualità / prezzo, pertanto ne consigliamo sicuramente l’acquisto.

Scheda Tecnica Oneconcept Cleanbutler 2G


  • Consumi Energetici: 130 Watt
  • Tipo di Batteria: batteria agli ioni di litio da 2200 mAh
  • Autonomia Batteria: min. 15 minuti fino a un massimo di 25 minuti
  • Tempo di ricarica Batteria: circa 3,5 ore
  • Tecnologia di Aspirazione: senza sacco
  • Capacità Contenitore Polvere: 0,5 litri
  • Interruttore sull’impugnatura
  • Può essere utilizzato anche come aspirapolvere a mano
  • Svuotamento del contenitore della polvere premendo un solo tasto
  • Interruttore anti contatto per proteggere la batteria: aspira solo se viene premuto l’interruttore
  • Base di supporto a click per rapido montaggio e smontaggio dei componenti
  • Impugnatura ergonomica
  • Prolunga del tubo con presa
  • Dimensioni contenute e ricarica tramite apposita stazione

Dimensioni

  • dimensioni dispositivo: 11 x 23 x 31 cm (L x A x P)
  • dimensioni stazione di carica: 24,2 x 7,6 x 22,5 cm (L x A x P)
  • dimensioni spazzola per pavimenti: 21,5 x 7 x 26 cm (L x A x P)
  • dimensioni attacco per fughe: 11 x 23 x 31 cm (L x A x P)
  • lunghezza prolunga tubo: 71 cm

Accessori in Dotazione

  • Tubo prolunga con maniglia
  • Spazzola rotante per pavimenti e tappeti
  • Adattatore per i diversi attacchi
  • Accessorio 2 in 1 (bocchetta a lancia per fughe e bocchetta con setole per mobili)
  • Base di appoggio (si può anche collegare il trasformatore per la ricarica)

Tabella Oneconcept Cleanbutler 2G

CaratteristicaSpecifiche
TipologiaAspirabriciole
TecnologiaSenza Sacco
ConsumiNon Specificato
Rumorosità73 dB
Capacità Serbatoio0.5 Litri


oneConcept Cleanbutler 2G – Recensione ultima modifica: da Staff AspirapolvereTop

Ti potrebbero Interessare anche:

Staff AspirapolvereTop

Esperti e appassionati del settore elettrodomestici, abbiamo deciso di scrivere recensioni dettagliate su tutti i modelli di Aspirapolvere, Scope Elettriche, Robot Aspirapolvere, Scope a Vapore, Bidoni Aspiratutto e prodotti più in generale per la pulizia. Inoltre nel nostro sito troverete Guide all’Acquisto, Classifiche sempre aggiornate con i Migliori modelli che abbiamo testato e recensito e link per acquistare ai Migliori Prezzi Online.

Lascia un Commento

Diventa il primo a commentare

Notificami
avatar
wpDiscuz