In questa sezione approfondiremo alcune nozioni riguardanti la pulizia e l’igiene della casa, dandovi dei piccoli consigli per avere un ambiente sano e pulito dove vivere serenamente con la vostra famiglia.

Iniziamo descrivendo il significato delle parole pulito e igiene:

PULIZIA: il dizionario definisce pulito qualcosa senza macchie o tracce di sporco, splendente.
Quando qualcosa è pulita quindi non presenta tracce visibili di sporcizia.

IGIENE: la parola igiene deriva dal greco e significa sano, salutare.
L’igiene è anche un ramo della medicina e si occupa di salute e di prevenzione dalle malattie.

Quelli che a prima vista sembravano due sinonimi in realtà hanno significati profondamente diversi alla radice. Infatti qualcosa di apparentemente pulito potrebbe non essere igienizzato e viceversa qualcosa di apparentemente macchiato potrebbe essere invece igienizzato (immaginate una macchia ostinata di una maglietta appena uscita dalla lavatrice, sicuramente è igienizzata, anche se non è perfettamente pulita).

Ovviamente è importante curare sia l’igiene che la pulizia, infatti una corretta igiene passa soprattutto da una buona pulizia.

Chiariti questi concetti ecco alcuni utili consigli per ottimizzare e velocizzare le pulizie domestiche:

Avere una Casa Facile da PulireAvere una casa pratica.È prima regola. Una casa facile da pulire renderà il lavoro meno faticose e più veloce da svolgere, ad esempio prediligete mobili abbastanza distanziati da terra per permettere di pulire velocemente e accuratamente tutto il pavimento.
Scegliete con cura i vostri mobiliScegliere con intelligenza la mobilia.Cercate di avere mobili il più possibile lisci, privi di arzigogoli e insenature, i presidi ideali per polvere e parassiti. Preferite materiali duri come plastica, legno e marmo evitando materiali porosi come i tessuti.
Prediligete Divani e Poltrone LavabiliPrestare attenzione nella scelta di divani e poltrone.Un discorso a parte va fatto per divani, poltrone e sedie: ricordate che fanno parte della mobilia con cui starete maggiormente a contatto. Preferite rivestimenti lavabili, come la pelle, ma vanno bene anche l’alcantara o la pelle sintetica.
Evitate di avere troppa tappezzeria in casaEvitate tappeti e moquette.Tappeti e moquette sono i rifugi naturali per la maggior parte di acari, parassiti e larve, inoltre sono delicati e difficili da pulire.
Evitate di tenere troppi soprammobili in casaEvitate il “superficiale”.Suppellettili e soprammobili, meno ne avete, meno lavoro dovrete fare per mantenere tutto pulito. Ricordate che larve, acari e i parassiti con le loro uova si annidano su qualsiasi superficie offra loro abbastanza riparo per proliferare.
Tenete la vostra casa sempre ben ordinataPriorità all’ordine.Il vero segreto per tenere una casa ben pulita si può riassumere in una sola parola: ORDINE. Una casa ordinata è facile e veloce da pulire, quindi perdete qualche minuto per mettere ordine nei vari ambienti prima di cominciare qualsiasi lavoro di pulizia.
Pulire dall'alto verso il bassoSempre dall’alto verso il basso.Le pulizie vanno eseguite partendo dall’alto verso il basso, perciò quando dovete pulire a fondo un ambiente, iniziate pulendo i lampadari, passando poi per le mensole e le superfici come mobili e tavolini, lasciando alla fine la pulizia dei pavimenti.

LA PULIZIA DELLA CASA.

Fondamentalmente, per mantenere la casa un ambiente sano dove vivere dobbiamo eseguire principalmente due tipi di pulizia:

  1. Pulizia Meccanica: Sono tutti quei procedimenti utili ad eliminare lo sporco meccanicamente, ad esempio quando spolveriamo o passiamo l’aspirapolvere.
  2. Pulizia Chimica: va effettuata dopo la pulizia meccanica, e avviene tramite l’utilizzo di detergenti e disinfettanti.

LA PULIZIA MECCANICA

 

Pulizia MeccanicaL’aspirapolvere è sicuramente il miglior elettrodomestico per effettuare questo tipo di pulizia, visto che a differenza della tradizionale scopa, ha la capacità di aspirare, oltre allo sporco visibile, anche molti parassiti e le loro uova. Inoltre tramite degli appositi accessori, è in grado di raggiungere anche gli angoli più nascosti e di pulire a fondo tendaggi, divani e tappeti.

 

LA PULIZIA CHIMICA

Pulizia ChimicaDopo aver rimosso lo sporco e la polvere, è ora di completare la pulizia utilizzando appositi prodotti chimici destinati a questo scopo. Detergere e disinfettare le superfici è fondamentale per garantire un ambiente sano e igienizzato. Se utilizzate detergenti aggressivi, ricordate di far uscire i vostri animali domestici per farli rientrare una volta arieggiato bene i locali. I disinfettanti servono ad eliminare virus, batteri e funghi, mentre alcuni casi particolari rendono necessario l’utilizzo di disinfestanti, ovvero dei prodotti specifici per combattere parassiti come pulci, insetti nocivi e zanzare.

 

Tutto su Igiene e Pulizia ultima modifica: da Staff AspirapolvereTop

Lascia un Commento

4 Commenti in "Tutto su Igiene e Pulizia"

Notificami
avatar
Ordina per:   i più recenti | i più vecchi | i più votati
federico

Buongiorno, vorrei comprare un aspirapolvere ma sono tentato, leggendovi, ad acquistare un elettrodomestico che possa anche lavare….
cosa consigliate di fare? per esempio vedo che distinguete tra lavapavimenti e scope a vapore: in cosa si distinguono?
Vorrei scegliere un modello per uso quasi quotidiano e quindi deve essere pratico sia nella manutenzione che nella pulizia….
Grazie ancora e complimenti per il servizio!

Staff AspirapolvereTop

Ciao Federico e benvenuto nel nostro sito! Un lavapavimenti di solito, così come lo intendiamo noi, è un elettrodomestico in grado di lavare il pavimento utilizzando semplicemente acqua e la maggior parte di questi apparecchi, dispongono di 3 funzioni in 1, ovvero lavano, aspirano e asciugano in una sola passata.

Le scope a vapore invece, utilizzano un getto di vapore, quindi igienizzano la superficie ma non aspirano contemporaneamente e soprattutto non asciugano la superficie. Esistono anche i “pulitori a vapore” in cui la caldaia è situata nel traino dell’elettrodomestico e alcuni di essi, permettono anche di aspirare oltre che pulire con il getto a vapore, ci sono alcuni modelli della Polti ma costano molto e sembra che non siano in grado di garantire delle ottime performance.

In conclusione, ogni apparecchio dedicato, è in grado di offrirti le massime prestazioni ottenibili, ad esempio un elettrodomestico che svolge più funzioni in una, non sarà mai efficacie quanto 3 singoli apparecchi progettati per uno scopo specifico.

Un lavapavimenti 3 in 1 quindi, rappresenta sicuramente un ottimo compromesso per la pulizia della casa, ma se ad esempio soffri di particolari allergie alla polvere, ti consigliamo magari un aspirapolvere dedicato a tale scopo.

Speriamo di averti chiarito un po’ di dubbi, ciao Federico e buona serata 😉

Alessandro baldetti

Buon giorno gentilmente cosa mi consigliate tra la colombina xlr32lmdw e la rowenta rh8871 ? Grazie 1000 se possibile la risposta immediata lo devo acquistare un mattinata in quanto il vecchio è andato

Staff AspirapolvereTop

Buongiorno Alessandro, dipende dalle tue esigenze. Come scope elettriche, sono ottimi entrambe, solo che la Colombina De’Longhi XLR32lmd ha una batteria più potente, da 32 Volt anziché 25 Volt (della Rowenta), si ricarica più velocemente e garantisce delle prestazioni di aspirazione leggermente superiori. La Rowenta RH8871 invece, ha il vantaggio di avere una spazzola a forma di triangolo che si rivela più efficacie della spazzola classica della Colombina, specialmente per quanto riguarda gli angoli. Speriamo di averti aiutato, ciao Alessandro e buona giornata 😉

wpDiscuz